COMUNE DI GAZZANIGA

ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE - EMERGENZA SANITARIA CORONA VIRUS.-

Pubblicata il 23/02/2020

ORDINANZA N. 15
Data di Registrazione 23/02/2020
---

Visto il Decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 22.02.2020 che introduce misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

DATO ATTO che, il CONI attraverso le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Associate e gli Enti di Promozione Sportiva, ha sospeso per la giornata di Domenica 23 febbraio, tutte le attività sportive in programma nelle Regioni di Lombardia e Veneto;

CONSIDERATO che la ratio del Decreto è quella di limitare il più possibile l’assembramento di persone;

RILEVATO che in questa fase sia prudente e quindi necessario evitare assembramenti, almeno fino a quando saranno fornite adeguate ed ulteriori indicazioni dalle Autorità Governative e/o Sanitarie;

RITENUTO pertanto di sospendere le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e/o di qualsiasi forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico e sportivo, anche se svolti in luoghi chiusi, aperti al pubblico, nell’esclusiva ottica di condivisa precauzione e pur senza ingenerare allarmismi;

ATTESO che sussiste la necessità di provvedere al riguardo, onde prevenire potenziali pericoli alla salute pubblica;

VISTO l’art. 50 del D.Lgs. 267/00 e s.m.i.;
ORDINA

per le motivazioni meglio indicate in premessa,

- di sospendere le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e/o di qualsiasi forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico e sportivo, anche se svolti in luoghi chiusi, aperti al pubblico.

AVVISA

- che i trasgressori saranno denunciati all’autorità giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del codice penale oltre alle ulteriori sanzioni previste per legge;
-
che l’ufficio di Polizia Locale è incaricato di fare esattamente osservare la presente ordinanza;
-
che ai sensi dell’art. 3, quarto comma, della L. 7 agosto 1990 nr. 241, avverte che contro la presente ordinanza è ammesso, nel termine di 30 gg. dalla notificazione, ricorso al Prefetto di Bergamo (D.P.R. 24.11.71 nr. 1199), oppure, in via alternativa, ricorso al T.A.R. di Brescia, nel termine di 60 gg. dalla notificazione (L. 06.12.71, nr. 1034)

DISPONE

L’immediata pubblicazione della presente ordinanza all’albo pretorio e sul sito del comune di Gazzaniga;
La trasmissione di copia della presente ordinanza alla Prefettura di Bergamo
Via Tasso Bergamo.

SINDACO

MERELLI MATTIA (Atto Sottoscritto Digitalmente)


Allegati

Nome Dimensione
Allegato ord_00015_23-02-2020.pdf 266.33 KB